25
Lug
11

Cronache di birra non mi approva!

Premesso che ognuno nel suo blog ha il diritto di scrivere ciò che vuole, non capisco come non possa essere stata pubblicata  una mia risposta assolutamente pacata e non offensiva nei confronti di nessuno( come si può leggere qui sotto nel botta e risposta):
 

X Andrea Turco

Dopo ciò che ho letto, da te scritto:

Sulla competenza basta dare un’occhiata alla freschissima classifica mensile di Wikio – ok lo ammetto, la linko per tirarmela un po’ . A parte i blog aziendali, tra gli autori ci sono (alla rinfusa) Maurizio Maestrelli, Marco “Tyrser” Pion, Nicola Utzeri, Alessio Leone, Alberto Laschi, Lelio Bottero. Non esattamente gli ultimi arrivati, visto che tutti sono professionisti e appassionati (esperti?) stimati e in alcuni casi hanno scritto la storia del movimento.

Replica:
Caro Andrea Turco, leggo qui sotto che non citi mai il mio blog ( pur essendo in classifica) nè quasi mai il mio birrificio, ed il BQ.Capisco di essere un personaggio scomodo.Ma non essere considerato quasi mai non mi sembra di buon gusto per il mondo della birra artigianale di cui sono uno dei principali esponenti.Scrivo questo non per semplice visibilità bensì affinchè il tuo blog abbia un tono divulgativo a 360 gradi.

 
  1. Mostra/nascondi commento
    23 luglio 2011 alle 18:37 Andrea Turco

    Caro Paolo, ecco le mie risposte:
    1) ho citato le prime posizioni della classifica, se il tuo blog è 20mo che ci posso fare? :)
    2) quando ci sono state notizie sul bq o sul bauscia l’ho sempre riportate, o sbaglio?
    3) ti piacerebbe essere un personaggio scomodo, invece secondo me sei un tenerone

    Con affetto

 

polliadb Il tuo commento è in attesa di essere approvato.

Se uno è ventesimo in quella classifica vuol dire che non ha fatto niente per il movimento? lascia perdere le classifiche! che si è visto dalle guide che sono uscite quanto valgono.
Per quello che riguarda il BQ( tra l’altro non ci sei mai stato): non hai scritto una parola di quanto sta facendo per la birra artigianale a Milano e non solo .E continui a scrivere tantissime volte di beershop e locali che aprono in tutta Italia e specialmente di Roma. Per non parlare poi di quanto parli sempre dei soliti.
Riguardo il Bauscia hai scritto 3 cose in croce, pur essendo uno dei migliori birrifici
d’ Italia.
Per la questione personaggio scomodo capisco che i tuoi amici non gradiscano che parli di me.
Da quando è nato il tuo blog non c’è mai stata un intervista a me e neanche un post approfondito dedicato ad ADB.
Sia ben chiaro che tu puoi scrivere quello che vuoi , ma io esprimo il mio giudizio e lo scrivo.

Con amore
Cattivissimo me

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————

Da quando è nato questo blog, già da qualche anno, ho notato una certa indifferenza da parte di chi lo gestisce nei mie confronti .Visto che   sono  il fondatore nonchè presidente di una delle associazioni ( Associazione degustatori birra) che ha fatto moltissimo per il movimento della birra e rappresento  uno dei locali più importanti  ( BQ )della birra artigianale.( MA NON DEL SOLITO GIRO) mi da molto fastidio questo atteggiamento volutamente superficiale.

Vi sembra normale ringraziare solo chi fa i laboratori durante il primo IBF 2009 e non ringraziare chi ha fatto in modo che tutto venisse organizzato?

Vi sembra normale non citare in una lista di persone strettamente legate al mondo della birra artigianale, chi ha fatto tanto per questo mondo?

Adesso come sempre vado ad occuparmi di birra nei prossimi giorni approfondirò ulteriormente questo discorso. 

 
 
 
Annunci

12 Responses to “Cronache di birra non mi approva!”


  1. 1 Enzo
    luglio 25, 2011 alle 18:06

    Molto meglio Pintaperfetta ! Cronache di birra ha sempre avuto i difetti che hai evidenziato.
    Enzo

  2. 2 Alessio
    luglio 25, 2011 alle 18:28

    Lascia perdere le polemiche e libera la tua creatività che ne hai tanta.
    Alessio

  3. 4 Simone
    luglio 25, 2011 alle 20:44

    Grande Paolo, sei sempre il migliore ! ! !

  4. 5 SR
    luglio 25, 2011 alle 21:52

    se non ci fossi io che ti recensisco su FermentoBirra saresti già fallito da un pezzo

  5. 6 fede
    luglio 26, 2011 alle 11:37

    Compra tutti gli spazi pubblicitari di Cronache di Birra e sei a posto

    • luglio 26, 2011 alle 12:49

      E pensare che ADB Lazio paga per mettere un banner del corso di Roma su cronache. Il problema è che marzo è passato da un pezzo e ci dovrebbe essere quello nuovo. ma sarà un caso…

  6. 8 Alex
    luglio 28, 2011 alle 21:06

    Personalmente ho sempre pensato che cdb fosse un blog fatto per incassare soldi dalla banda romana, e quello che leggo me lo conferma. E va beh…….

  7. 9 Maurizio
    luglio 30, 2011 alle 13:13

    Il Turco è sempre stato attento ai soldini, mi ricordo quando chiese ad ADB i soldi per fare il laboratorio gratuito
    quest’ anno all’ IBF di Roma. Portare l’acqua al proprio mulino è comprensibile ma parlare bene solamente degli sponsor (vedi Birrificio del borgo) fa capire quanta sia la voglia di far conoscere,in maniera attendibile, il mondo della birra ai più.

  8. luglio 30, 2011 alle 17:50

    Ognuno è libero di fare quello che vuole! Comunque alla fine abbiamo deciso di non farglielo fare, perchè non ci sembrava giusto dare dei soldi per un laboratorio gratuito e dove già si spendevano dei soldi per le birre.

  9. 11 Livingstone
    agosto 12, 2011 alle 17:14

    Un vero paladino della birra si batterebbe per il bene del movimento, non solo per lamentare l’assenza del proprio nome tra le citazioni. O pensi che per tutto il resto cronache di birra sia perfetto?

    Sarà che non ti conosco, ma da quello che vedo e che sento per te la birra è un mezzo, qualsiasi sia il tuo fine.
    Personalmente faccio parte del gruppo dei fessi che hanno dato tanto tirando fuori i soldi di tasca propria.
    Non credo che un imprenditore della birra possa essere mai considerato un benefattore.

    Quello che fai lo fai bene, ma non ci vedo filantropia.

    • agosto 31, 2011 alle 01:34

      Livingstone
      Un vero paladino della birra si batterebbe per il bene del movimento, non solo per lamentare l’assenza del proprio nome tra le citazioni.

      Mi sembra che per il movimento io abbia fatto molto e ne farò sempre di più. Se mi vuoi dire chi ha fatto altrettando scrivi pure .

      Livingstone
      O pensi che per tutto il resto cronache di birra sia perfetto?

      No!

      Livingstone

      Sarà che non ti conosco, ma da quello che vedo e che sento per te la birra è un mezzo, qualsiasi sia il tuo fine.

      Ecco infatti non giudicare le persone che non conosci, solo i superficiali giudicano senza conoscerle.

      Livingstone
      Personalmente faccio parte del gruppo dei fessi che hanno dato tanto tirando fuori i soldi di tasca propria.

      i miei soldi da quali tasche dovrebbero essere uscite?

      Livingstone
      Non credo che un imprenditore della birra possa essere mai considerato un benefattore

      Io non mi sono mai considerato un benefattore.
      Io prima di tutto sono un appassionato di birra artigianale e poi anche un imprenditore.

      Livingstone
      Quello che fai lo fai bene, ma non ci vedo filantropia.

      io di soldi non ne ho bisogno ! sono milionario.
      lo faccio solo per amore .


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: